sabato 22 aprile 2017

Verso il sole ho guardato ...

La tua grazia mi ha tentato …

i tuoi occhi mi hanno parlato …

io alla deriva mi son trovato …

vorrei tanto rimanere a contemplare il tuo tempo … fanciulla mia …

ma , io devo correre via …

ho visto una luce nel cielo …

io non so cosa sto cercando per davvero … fanciulla mia …

ma so che devo andare in direzione del sole …

lui mi potrà spiegare …

cosa io devo trovare …

io devo correre via …

devo dare un senso al mio tempo …

devo lenire ogni tuo sgomento …

sulle guance molte lacrime ti hanno sfiorato …

troppe pene ti ho consegnato …

è tardi per redimere un passato …

al sole il mio cuore ho affidato ...  

mercoledì 5 aprile 2017

Mare ... mio ...

L'impeto irruento traspare in questo irrequieto mare ...

io ... uno spettatore attento, son qui immerso in così simile 
fragore ...

son corso a te per preservare il cuore …!!! mio insigne consolatore ...

la pace ho cercato, ma … in una bufera mi son trovato ...

mirando l'orizzonte, a me compare, l'avverso tuo usurpatore ...

un turbine dal cielo vuol ferire il tuo comprovato onore ...

a tratti ... la rabbia tua scompare scoprendo un tacito dolore ...

sei sospinto verso il tuo destino che mai potrà cambiare ...

come criniere al vento verso la fine del loro ardore ...

tu ... che sei la magnificenza del creato ...
non rimpiango mai di averti amato ...
poiché a tutte le mie domande ... una risposta, sempre, hai dato ...
in miriadi di occhi tu hai posato ... incurante del tuo stato ...
Su infinite tele ti sei agiato ... per sfoggiare tutto il tuo candore ... 
usando l'estro di un insigne pittore ...
Oh ... !! mare , tu che allieti i cuori infranti di mille e più degenti 
dell'amore ...
imploro a te di alleviar la pena di questo mio antico malore ...


lunedì 3 aprile 2017

A mia madre ...

Il mio pensiero vola e va ... ad una madre che non sa ...

dell'esistenza di un mondo diverso dalla sua realtà ...

Ancor prima donna fedele all'uomo della vita sua ...

Ancor prima madre di una riverente dinastia ...


Oh ... madre mia , il dolore ha accompagnato la vita tua ...

ti vedo martire di una colpa non tua ...

Benché lontano da te io sia ...

tu sei presente nell'anima mia ...

con il tormento che flagella la pace dell'esistenza mia ...

Il destino ,assai irriverente , munito di un'apparente fobia ...

infieriva sulla vita tua , pur sempre trascorsa nella retta via ...

possa almeno ... lenir le pene di questa atroce malattia ...

Fin dentro il mio cuore vive un'allettante utopia ...

che... un dì, un miracolo ci sia ...

da chiamarsi miracolo con il senso di una bugia ...

poiché tu meriti la vita ... come sarebbe stato ed è giusto che sia ...

quando la morte vorrà portarti via ...

confido a me la speranza di una dolce eutanasia ...

domenica 19 marzo 2017

In un sogno ti ho trovato ...

tu vivi sopra la mia pelle ...

in ogni parte del mio corpo ...

ti trovo lì a passeggiare ...

ed io son qui solo a sospirare ...

nel cuore mio ti vorrei avere ...

ma come un miraggio continui a rimanere ...

vorrei eludere questo mio tormento …

per conceder pace al mio sgomento …

in un sogno ti ho trovato …

ma l’epilogo mi son scordato …

come un ardito cavaliere mi son sentito …

per concederti la mano di un ballo mai vissuto ...

ma tanto desiderato …

rimarremo ... in una nuvola a spasso per il creato …

come un sogno mai realizzato …

rimarrò … con l’illusione mia di averti tanto amato …

questo è quanto la realtà mi ha rivelato ...


sabato 11 marzo 2017

Donna ... regina della vita mia ...


Donna ... mille volte Donna ... come è giusto che sia ...

con il più bel fiore voglio Idolatrare l'immagine tua ...

per condannare ogni miraggio di una stolta ipocrisia ...

Donna,benché apparentemente fragile tu sia ...

nel tuo grembo la vita si avvia ...

per poi concepire l'amore più intenso che ci sia ...

Donna ... mille volte Donna, tu sei l'amabile compagna della 

vita mia ...

senza te l'amore sarebbe ... sola utopia ...

il tuo fascino provoca il senso di un'erotica mania ...

tu sei il desiderio di una sana bramosia ...

Infinitamente grazie ... per aver ispirato in me questa magica 

poesia ...

venerdì 10 febbraio 2017

Genio e stupidità ... se mai qualcuno si compiacerà di questa controversa realtà ...


i momenti più belli ? ... son quelli ornati di una magica follia , 

ove la vita cancella la sua malinconia ....

ove la vita ha le sembianze di una dolce eutanasia ...

ove la nostra sregolatezza sormonta la banale quotidianità ...

ove i nostri sogni diventano realtà ...

ove un bagliore di luce ci sorprenderà ...

regalandoci una pertinente verità ...

ove nessuno mai vi interferirà ...