venerdì 19 giugno 2015

La vita ... un sogno che svanisce nell'incomprensione ...

Al cospetto di questo cielo ... così magnificente ... 

forse creato da un Dio onnipotente ... ammiro la 

sommità di un mondo a me sovrastante ...

Con lo sguardo accarezzo le stelle nello spazio a me 

pertinente ...

supplicando a coloro di brillare incessantemente ...

e ... da spettatore inconcludente ... dirigo i pensieri 

nell'incertezza del presente ... per cercar soluzione 

ad un quesito in me stagnante ...

comprender la vita nella sua misura appartenente ...

per ... avvicinarmi ad un Dio,da una realtà 

miscredente ... 

in aiuto , alla propria comprensione , avulsa da uno 

spazio discrepante ...

in una vita invasa da un'insoddisfazione permanente ...

nella concretezza di una mente insofferente ...

Nessun commento:

Posta un commento